Regione Puglia

Cupagri 1

Cupagri WEB

Il Gal Valle della Cupa in collaborazione con il Gal Alto Salento, capofila del progetto transnazionale Leadermed, parteciperà da giovedì 09 Luglio a Domenica 12 Luglio alla 23° Edizione della” Sagra te lu ranu” organizzata dal Comitato Festa Patronale e “Sagra te lu Ranu”.
La “Sagra te lu Ranu” è diventata ormai uno degli appuntamenti più attesi dell’estate salentina e sicuramente tra le sagre più importanti per la sua storia, le sue caratteristiche culinarie e i sapori legati alla tradizione delle 12 terre della Valle della Cupa. La “Sagra te lu Ranu” dunque entra a far parte dell’itinerario di eventi promossi dal Gal, al pari di altre feste ormai note per le loro capacità di aggregazione sociale a livello locale.
Protagonista assoluto, e non poteva essere diversamente, già dalle prime edizioni, è “lu ranu” insieme a tutti i suoi prodotti legati all’ambito rurale che nella manifestazione ha sempre voluto valorizzare. Per quanto riguarda le novità gastronomiche, quest’anno si potranno assaporare varie pietanze grazie all’utilizzo di una nuova farina, il “Tritordeum”, un mix naturale di grano duro e orzo selvatico, ricco di beta-glucani, consigliato per il suo basso contenuto di glutine, ad alta digeribilità e rinomato per le sue varie proprietà benefiche. Pasta fatta in casa, tarallini e biscotti potranno essere degustati in diverse varianti (farina di grano o Tritordeum), così come le friselle, da gustare anche con la novità del “Tritordeum integrale”.
Gli stand gastronomici apriranno ufficialmente il giorno 10 luglio, ma domani sera iniziative culturali, musicali e legate allo spettacolo animeranno Piazza M.SS. Assunta con la presenza di autorità istituzionali, esperti di nutrizione e altri professionisti del settore.
Quest’anno è stato dato ampio spazio alla cultura, grazie anche alla presenza stimolante del gal Valle della Cupa. Alle ore 21:00 si terrà il workshop dal titolo: “biodiversità, ecosistemi umani e creazione del cibo.
Dieta mediterranea:dalla natura alla cura della vita” con gli interventi di:
     • avv. Tanzarella Domenico, presidente GAL Capofila Progetto “Leadermed”
     • dott. Taurino Giuseppe, presidente GAL “Valle della Cupa”
     • prof. Basset Alberto, professore ordinario di Ecologia, Università del Salento
     • dott. Calogiuri Marco, biologo ed esperto di “Tritordeum”
Dopo il workshop ci sarà l’esibizione canora dell’“Ist. Comprensivo Scuola secondaria di I° grado C. De Giorgi, Lizzanello e Merine” e spettacolo folloristico a cura del Gruppo Sbandieratori Battitori “’Nzegna” di Carovigno. A chiusura una ricca degustazione prodotti tipici presso il Centro Pastorale “G. Don Bosco”.
Le altre tre giornate saranno ricche di esibizioni musicali e tanto buon cibo.

Torna all'inizio del contenuto