Cosa facciamo

Il Gal Valle della Cupa S.r.l. riveste il ruolo di soggetto attuatore del programma Leader 2014-2020 e insieme all'Agenzia di Sviluppo Locale è punto di riferimento per Enti Pubblici e privati nella predisposizione di progetti ed iniziative a sostegno dello sviluppo rurale delle Terre della valle della Cupa, delle piccole imprese, dell'artigianato e dei servizi, oltre oltre che nella valorizzazione dei prodotti locali e dell'offerta turistica, in linea con gli obiettivi prioritari del PSR PUGLIA 2014-2020.

Le attività del Gal Valle della Cupa S.r.l. legate al ruolo di SOGGETTO ATTUATORE DEL PSL sono:

- Attuare il Piano di Sviluppo locale;
- Attività di animazione per promuovere e diffondere le misure del PSL;
- Pubblicazione e diffusione dei bandi;
- Supporto tecnico per la predisposizione dei progetti;
- Istruttoria  tecnico-amministrativa, formazione graduatorie e pubblicizzazione;
- Monitorare l’attuazione degli interventi;
- Costituzione e aggiornamento dell’albo fornitori
- Attuare gli interventi a regia diretta o in convenzione;
- Controllare e monitorare costantemente tutte le attività previste dal PSL;
- Implementare il sistema di monitoraggio e controllo;

L’ AGENZIA di SVILUPPO LOCALE intende valorizzare le risorse del territorio e garantire un costante supporto tecnico volto ad esaltare le potenzialità delle economie e delle professionalità locali.  Punto di riferimento per enti pubblici, privati e per singoli cittadini/e, Il Gal Valle della Cupa promuove iniziative e progetti come utile strumento di crescita per l’intera comunità.  Attenzione particolare è data alle donne e giovani. Non in quanto soggetti deboli ma in quanto portatori di idee e prospettive finora poco esplorate, in un’ottica di inclusione di professionalità ed esperienze che ciascuno può apportare.  

Le attività sono:

- Predisposizione di progetti di Sistema per lo sviluppo locale;
- Predisporre progetti e piani di ristrutturazione, riorganizzazione ed adeguamento di aziende artigiane, commerciali, industriali e agricole, anche in attuazione di leggi regionali, nazionali e comunitarie;
- Predisporre e attuare progetti e piani di recupero e valorizzazione di insediamenti rurali ed di aree urbane di interesse storico, artistico ed architettonico per favorire l’utilizzo a scopi turistici e culturali;
- Realizzare programmi per il recupero di aree degradate per la tutela ed il miglioramento ambientale e per l’incentivazione e sviluppo dell’agricoltura biologica;
Marketing territoriale;
- Sistemi di qualità;
- Formazione;
- Supporto per la promozione  e commercializzazione prodotti tipici;
- Fornire servizi reali alle imprese pubbliche e private servizi (consulenza marketing, finanziaria, organizzazione produzione e risorse umane, …etc.)
- Promozione e organizzazione di gite, escursioni turistiche ed agroturistiche, educational, …etc
- Pubblicare riviste scientifiche, libri  e periodici attinenti agli scopi sociali;
- Promuovere, gestire, ed organizzare soggiorni climatici e servizi di assistenza alle imprese del turismo e dell’agriturismo;